MENU

Casa NIMA

CITTÀ: Foggia, Italia
COMMITTENTE: Privato
TEAM: Cesare Corfone, Luciana De Girolamo, Marco Vincenzo Manduzio, Mario Danilo Carella, Angela Pia Russo, Angelo Salvato, Bianca Santoli, Alessandra Malerba, Lina Casiero, Alfonsina Ippolito
DESTINAZIONE D’USO: Abitazione
ANNO: 2017

Architettura di Casa NIMA

L’architettura di Casa NIMA è flessibile, aperta e sorridente negli arredi che ne compongono la struttura plastica e planimetrica. La casa è espressione di realizzazione da parte di una giovane famiglia di nuovi ambienti e funzioni a corredo della loro attuale dimora. L’architettura della casa che ne risulta, non prevede letti nè camere, bensì solo attività ludiche e rilassanti per l’intera famiglia.
Il cuore di Casa NIMA è l’architettura del living, un vero e proprio open space all’interno del quale è possibile riconoscere diverse aree funzionali, contraddistinte da singolari partizioni che sono un chiaro omaggio agli elementi caratteristici della tradizione ellenica: il fuoco, la terra, l’aria e l’acqua. L’acqua è il primo elemento riconoscibile all’ingresso della casa: una lama verticale di vetro liquido taglia il soffitto per delineare lo spazio fisico che delimita la monolitica cucina ad isola dal grande tavolo da pranzo; la terra è scenograficamente simboleggiata da una grande parete di muschio verde e casse in legno d’ulivo che accompagnano il tavolo dei simposi; il fuoco è rappresentato dalla grande parete interattiva, che accoglie camino, musica e televisione; il soffitto è stato immaginato come un omaggio all’aria e alla volta celeste.
Completa l’allestimento dell’architettura di Casa NIMA, l’invito agli ambienti che ospitano un ufficio privato, una cabina armadio ed una sala da bagno, oasi di intimo relax.

Casa NIMA 01
Casa NIMA 02
Casa NIMA 03
Casa NIMA 04
Casa NIMA 05
Casa NIMA 06
Casa NIMA 07

PDF